120 km di Bajkal

In Siberia d’estate

Daniele Castiglioni

eBook, In evidenza, Viaggi

ebook 6,99 € | cartaceo 9,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

ordina il tuo libro

Descrizione

Il lago Bajkal è il più profondo della terra e contiene il 20% dell’acqua dolce di tutto il pianeta. È la “perla” della Siberia, icona per antonomasia delle bellezze naturali siberiane. Nonostante le sue coste siano per lo più disabitate, non significa che non esistano pericoli anche gravi per la sua conservazione, derivanti da progetti e interventi vari dell’uomo. Per interiorizzarne l’essenza bisogna viverne la semplice quotidianità, accampandosi sulle rive, navigandone l’infinita superficie blu e visitandone le baie e i villaggi più remoti. Un viaggio vissuto in questo modo consente di iniziare a comprendere il detto siberiano: “chi visita il Bajkal ci ritornerà” e permette di porsi in ascolto dello spirito del lago.

Libro consigliato da Memorial Italia

Autore

Daniele Castiglioni, dal 2003 viaggia in Siberia, dove ha percorso circa centomila km in modo autonomo e indipendente. Parla in russo, accumula appunti di viaggio, libri, cartine ma soprattutto ricordi ed esperienze di ogni tipo. Entra in contatto con la russa “Accademia dei viaggi indipendenti” (www.avp.travel.ru), apprendendo cosa significhi viaggiare scientificamente. Dal 2012 porta avanti il progetto “Acque siberiane”, dedicato all’esplorazione fluviale/lacustre di luoghi altrimenti non accessibili. Con goWare è autore anche di 120 ore di Siberia. In treno da Mosca a Tynda e Siberia al 120%. Nel gelo della taigà che insieme a questo volume compongono la serie “in Siberia”.

Ne parlano

Correlati



Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn