Fondamenta Inquietanti

Luca Marchioro

eBook, Giallo-Thriller, In evidenza, Narrativa - Pesci Rossi

ebook 4,99 € | cartaceo 10.99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

ordina il tuo libro

Descrizione

Il Divo è un detective privato che assiste a un omicidio nell’Hard Rock Cafe di un paese del Vicentino. Sensibile al fascino femminile, un po’ brusco ma leale, decide di investigare sulla morte dell’uomo, marito di una sua fiamma di gioventù. Con il collega Gianni e con Giulia, giovane e avvenente ispettrice di polizia, scoprirà i risvolti amari della crisi economica del Paese, di procedure illecite e rapporti umani non più corretti. Tra donne che lo seducono, una moglie gelosa e nemici che lo vogliono morto, gli unici che non lo abbandoneranno saranno gli amici.

Autore

Luca Marchioro, vive e lavora a Thiene (VI). Appassionato di musica, suona in diverse band rock e rockabilly, da sempre ispirazione per la sua scrittura. Alcuni suoi racconti sono presenti in antologie di concorsi letterari. Fondamenta Inquietanti è il suo romanzo d’esordio.

Ne parlano

«Uno pseudo giallo che sembra più un surreale divertissement con personaggi esasperati alla Mickey Spillane con per protagonista un simpatico sbruffone che si direbbe uscito a piè pari dalle vecchie e celebri canzoni di Fred Buscaglione. La trama è lieve e si appoggia spesso a situazioni surreali che propongono soluzioni fuori dal seminato. Dimenticate le indagini tradizionali, l’improvvisazione diventa la regola e fa sorridere.» Patrizia Debicke su Contornidinoir

«La narrazione di Marchioro sviscera la mascolinità rude, gradita alla femminilità coinvolgente. Esordio, senza dubbi, gradevole e travolgente. Narrazione che ti fa proiettare come personaggio che il lettore può scegliere…. anche se ci si riconosce quasi di primo istante… a partire da una moglie spacca palle e poco incline alla comprensione.» Salvatore Massimo Fazio su Letto, riletto, recensito

«Dimenticate le indagini tradizionali, l’improvvisazione diventa la regola e fa sorridere. Ambientazione veneta a Malo, Thiene, Vicenza con pericolosa deviazione logistica fino a Brescia. L’Osteria Cicchetto, un’enoteca con cucina al bacio, offre piatti sopraffini con indovinati accoppiamenti di vino da assaporare.
Tanto che quando non si corre dietro gli indizi, si beve e si mangia bene per tutto lo scorrere dalla trama.» The blog around the corner

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn