Innovazione e sostenibilità nell'industria tessile

Aurora Magni, Carlo Noè

con Guerini Next, Libri

ebook 9,99 € | cartaceo 15,00 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

Descrizione

Con oltre 52 miliardi di euro di fatturato il settore tessile e della moda italiano si conferma anche nei periodi più critici un importante traino economico per il nostro Paese. Oggi due driver di innovazione focalizzano l’attenzione di quanti operano nel comparto e di chi ne studia le dinamiche:

  • la diffusione di una cultura della sostenibilità intesa come sviluppo di nuovi prodotti, mitigazione dell’impatto ambientale delle lavorazioni e controllo della supply chain,
  • l’innovazione offerta dalle tecnologie manifatturiere e digitali.

Dall’esame della letteratura e dei lavori sul tema, alternato con interviste a opinion leader e casi aziendali, emergono i nuovi modelli di business del settore ispirati dalla green economy, dalle condizioni di competitività e dalle strategie di rilancio.

Autore

Aurora Magni, docente incaricata di Ecoefficienza, prodotti e processi presso la LIUC – Università Cattaneo. Presidente di Blumine srl, svolge attività di ricerca, consulenza e formazione sui temi della sostenibilità e dell’innovazione nell’industria tessile e della moda.

Carlo Noè, ingegnere meccanico, direttore della Scuola di Ingegneria Industriale della LIUC – Università Cattaneo. Professore ordinario di Impianti Industriali. I maggiori interessi di ricerca sono la progettazione dei sistemi di produzione, la gestione della qualità, la formazione in ingegneria gestionale. Gli interessi di ricerca si riflettono anche nelle attività didattiche principali.

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn