L'italiano alla prova dell'internazionalizzazione

Maria Agostina Cabiddu (a cura di)

con Guerini e Associati Edizioni, In evidenza, Libri

ebook 6,99 € | cartaceo 15,00 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Feedbooks | Giunti al Punto | Google Play | Hoepli.it | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | Libreria Universitaria | MondadoriStore | Omnia Buk | TIMreading | Streetlib store

ordina il tuo libro

Descrizione

È possibile che in una Università italiana vi siano corsi di laurea e master in cui si utilizzi solo ed esclusivamente la lingua inglese? A questa decisione del Politecnico di Milano si è opposto un vasto numero di docenti, nonché istituzioni come l’Accademia della Crusca, tanto che la Corte Costituzionale si è espressa perché ai corsi in inglese si affianchino corsi analoghi in italiano. L’internazionalizzazione non significa rinunciare alla specificità, alla ricchezza espressiva e comunicativa della propria lingua. Né rinunciare al proprio patrimonio culturale e al suo immenso valore anche economico. Insomma, sarebbe tragico parlare benissimo in inglese ma non avere niente da dire! Un appassionato pamphlet cui hanno collaborato eminenti linguisti ed esperti della comunicazione scientifica.

Autore

Maria Agostina Cabiddu è ordinario di Diritto pubblico nel Politecnico di Milano, dove insegna diritto amministrativo e governo del territorio e dirige il Master in Appalti e Contratti pubblici. È stata l’avvocato dei ricorrenti nella vicenda che ha portato alla sentenza della Corte costituzionale n. 42/2017.

Condividi su Facebook Twitter LinkedIn