L’oro del Mediterraneo. Olio d’oliva 6000 anni tra storia, arte, medicina e religione

June Di Schino, Gianfranco Liguri, Massimo Stefani

eBook, In evidenza, Scienza

9,99 €

Disponibile all’acquisto e in Kindle Unlimited su Amazon

ordina il tuo libro

Descrizione

L’olio d’oliva è molto più di un alimento, è uno degli archetipi delle culture mediterranee e del vicino Oriente. Nella sua storia millenaria ha assunto molteplici significati a partire dal ramoscello di olivo che Noè riceve come segno della fine del diluvio. Oggi l’olio d’oliva è alla base della dieta mediterranea che ha conquistato un pubblico globale e un unanime riconoscimento nell’ambito della moderna scienza dell’alimentazione. Le altissime qualità terapeutiche dell’olio di oliva e di prevenzione dei disturbi dell’invecchiamento ne fanno l’alimento indispensabile per chiunque miri a uno stile di vita salutare e positivo. Questa breve monografia, rivolta al grande pubblico, ripercorre il percorso millenario dell’olio di oliva nella storia, nella religione, nella cultura e nell’arte delle popolazioni mediterranee e mediorientali per soffermarsi, nella seconda parte, sulle tecniche produttive, le classificazioni, gli impieghi e le sue proprietà benefiche. Una lettura esaustiva che, in appena un’ora del vostro tempo, vi arricchirà e vi ricongiungerà alle vostre radici.

Autore

June di Schino, studiosa di storia e cultura dell’alimentazione italiana e specializzata in ricerca di manoscritti inediti, è docente dell’Università di Bologna e di Roma Tre. Ha curato il capitolo 2.

Gianfranco Liguri è professore a contratto di Biochimica clinica, dipartimento di Scienze biomediche sperimentali e cliniche dell’Università degli studi di Firenze. Ha curato i capitoli 5, 6, 7, 8 e 9.

Massimo Stefani è professore ordinario di Biochimica, dipartimento di Scienze biomediche sperimentali e cliniche dell’Università degli studi di Firenze. Ha curato i capitoli 1, 3, 4, 10.

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn