Morte nel dammuso

Andrea Ripamonti

eBook, Giallo-Thriller, In evidenza, Narrativa - Pesci Rossi

ebook 4,99 € | cartaceo 10,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

ordina il tuo libro

Descrizione

«Nel mezzo del Mar Mediterraneo, a equa distanza tra la Sicilia e la costa tunisina, si incontrava una piccola isola che prendeva il nome di Pantelleria. Era un vero e proprio gioiello che faceva da ponte tra la cultura europea e quella nordafricana…» Corina Montescu, poetessa romena, è in cerca di ispirazione sull’isola di Pantelleria quando si ritrova coinvolta, suo malgrado, nell’omicidio di una giovane donna, il cui corpo senza vita viene ritrovato in uno dei dammusi del villaggio, le tipiche abitazioni pantesche. A fianco del maresciallo Lombardo, carabiniere poco esperto, indaga per scoprire chi ha compiuto il delitto e perché, quando la morte incombe di nuovo.

Autore

Andrea Ripamonti è un giovane lombardo di 24 anni. Studente universitario appassionato da sempre di lingue straniere, alcune delle quali apprese esclusivamente da autodidatta. Ha iniziato ad interessarsi al mondo della poesia in età adolescenziale. Scrive testi propri e apprezza le opere di vari autori italiani e stranieri, in particolare Eugenio Montale e Mihai Eminescu. Morte nel dammuso rappresenta il suo esordio narrativo.

Ne parlano

«Andrea Ripamonti è riuscito con maestria a inscenare una vera e propria scena del crimine in cui non è importante scoprire l’assassino o l’arma del delitto, ma al contrario ciò che è necessario è ricostruire la vita di coloro che gravitano attorno a quei cadaveri, riassemblare pezzo dopo pezzo una vita spezzata prematuramente attraverso quelle degli altri. È questo lo spirito del giallo in fondo.» Sandy Mercado su La Stamberga d’Inchiostro

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn