Noi a casa loro

I migranti italiani in America

A cura di Sara Sacco, con un saggio di Stefano Luconi

eBook, In evidenza, Pamphlet

ebook 4,99 € | cartaceo 12,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

ordina il tuo libro

Descrizione

“Hanno dimenticato come siamo arrivati qui?” È ormai solo un ricordo sfocato la partenza di milioni di italiani che hanno attraversato l’oceano sin dalla fine dell’Ottocento per inseguire il sogno americano in cerca di fortuna e per sfuggire alla fame e alla miseria. La diffidenza e l’ostilità hanno accompagnato a lungo gli emigranti italiani in ogni parte del mondo, dovendo affrontare stereotipi di cui spesso sono stati vittime innocenti. Le attuali questioni migratorie risultano così tutt’altro che nuove: le traversate sulle carrette del mare in condizioni drammatiche, i pregiudizi razzisti, i provvedimenti per limitare l’immigrazione. Tutto si ripete. In un periodo in cui stanno tornando al potere le destre populiste, dilagano i pregiudizi xenofobi e si costruiscono muri lungo i confini tra paesi per respingere gli immigrati stranieri, è fondamentale ricordare. Questo libro, che presenta un saggio di Stefano Luconi sull’immigrazione italiana negli Stati Uniti dall’inizio dell’esodo di massa ai giorni nostri, cerca di fornire gli elementi utili per comprendere l’immigrazione di ieri e affrontare quella di oggi.

Autore

Sara Sacco, campana di Avellino, si è laureata in Scienze dell’Informazione, della Comunicazione e dell’Editoria presso la seconda università di Roma. Ha proseguito i suoi studi con il Master in Informatica del Testo ed Edizione Elettronica presso l’Università degli Studi di Siena. Appassionata di lettura, arte e serie tv, collabora con goWare come editor.

Stefano Luconi insegna Storia delle Americhe all’Università di Firenze, dove è titolare di un assegno di ricerca per un progetto su Le relazioni italo-statunitensi e l’“Italy Lobby” durante la guerra fredda. Le sue pubblicazioni includono From Paesani to White Ethnics: The Italian Experience in Philadelphia (2001) e La “nazione indispensabile”. Storia degli Stati Uniti dalle origini a oggi (2016).

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn