Post-Merkel. Un vuoto che solo l’Europa può riempire

Gianni Bessi

Economia e Finanza, In evidenza, Libri

ebook 6,99€ | cartaceo 13,99€

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | MondadoriStore

Descrizione

Post-Merkel è un ritratto della cancelliera eterogeneo e fuori dalla visione stereotipata dei tedeschi rigidi e tetragoni. La tesi che attraversa il libro e che fa da guida all’analisi dell’autore è che la grandezza della Merkel è stata quella di difendere il concetto del sincretismo tedesco, cioè la capacità di interpretare il proprio popolo e il nostro tempo, scoprendo e costruendo complementarietà solide tra le parti in causa. Accompagnato da interventi preziosi di Filippo Onoranti, Gianni Bessi compie un viaggio nello Zeitgeist europeo a partire dall’estate 2020, inizio del semestre di presidenza tedesca dell’UE, per continuare durante la pandemia di Sars-Cov-2. L’autore tocca i luoghi di culto della politica europea, dal Bundestag di Berlino al Quartier Européen di Bruxelles, fino a Palazzo Madama nel momento in cui la cancelliera, dopo quattro mandati, si avvia alla prova più difficile: consegnare la sua eredità politica al giudizio della storia.

Autore

Gianni Bessi, ravennate, sposato, tre figlie. Dal 2014 è consigliere regionale alla Regione Emilia-Romagna, per il Partito Democratico-Bonaccini presidente. Ha pubblicato Gas naturale. L’energia di domani (Innovative Publishing, 2018); House of zar. Geopolitica ed energia al tempo di Putin, Erdogan e Trump (goWare, 2020). È autore su Start Magazine e formiche.net.

Ne parlano

Start Magazine 04/09/2021 | Come nasce il mio Post Merkel
Corriere Romagna | Intervista a Gianni Bessi
Start Magazine 11/09/2021 | L’eredità di Merkel su energia e non solo
EnergiaOltre 13/09/2021 | Germania, l’eredità della Merkel e le sfide su energia e CO2: ecco il libro di Bessi

Correlati


Condividi su Facebook Twitter LinkedIn