Scacchiera africana

Cina e USA: strategie a confronto

Silvio Favari

Istantanee, Libri

2,99€

Apple iBookstoreAmazonBookrepublic | Cubolibri   | Hoepli.it
IBS | InMondadori | Kobobooks | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli
Media World | Ultima Books

Descrizione

L’Africa è il continente più povero del pianeta in termini di reddito, ma è anche una terra ricchissima di risorse, energetiche e minerarie innanzitutto. 
La Cina è un enorme Paese abitato da quasi un miliardo e mezzo di persone, in rapida crescita economica e con uno stile di vita sempre più occidentale e dispendioso. Gli ingredienti giusti, insomma, per una presenza massiccia di Pechino nel continente nero, dove le potenze occidentali hanno ridotto le loro attività dopo la fine della guerra fredda.

L’impennata delle relazioni cinesi con l’Africa sub-sahariana si inquadra, quindi, perfettamente nelle necessità economiche del Dragone. Ma l’intensità e le modalità di tale escalation meritano più di una riflessione. Gli USA, tuttora la prima potenza mondiale, vengono da due decenni di impegno ridotto in Africa – non più teatro del vecchio scontro bipolare – ma ora l’interesse per il continente nero sembra nuovamente ravvivarsi proprio a seguito del boom della presenza cinese.

Scacchiera africana, un ebook di rapida lettura, si propone di esaminare e confrontare, in maniera accessibile, i due modelli di intervento nel continente, ponendoli in prospettiva storica e soprattutto provando a intravedere i possibili sviluppi del confronto tra le due potenze globali in Africa.

Autore

Silvio Favari è nato a Roma e vive ad Albano Laziale, nei pressi della capitale. Ha una laurea in Giurisprudenza, una in Scienze politiche e relazioni internazionali e un master in Tutela internazionale dei diritti umani. Attualmente è dottorando di ricerca in Storia delle relazioni internazionali presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”.

I suoi interessi di ricerca riguardano l’Africa subsahariana e le sue relazioni con il resto del mondo. Si occupa soprattutto di Africa centrale e della Repubblica Democratica del Congo in particolare. Collabora con le riviste online “Equilibri” e “Meridiani-Relazioni Internazionali”.

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn