Siberia al 120%

Nel gelo della taigà

Daniele Castiglioni

eBook, In evidenza, Viaggi

ebook 6,99 € | cartaceo 11,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

ordina il tuo libro

Descrizione

Un’esperienza invernale nelle disabitate foreste del nord della Buryatiya permette di assimilare la reale essenza dell’inverno in Siberia. Fiumi e laghi gelati, neve e ghiaccio lucido ovunque. Le temperature oscillano tra venti e quaranta gradi sotto zero. Sasha è il capofamiglia di un gruppetto di cacciatori russo-evenki, alla ricerca di pellicce per mantenere i propri familiari. In un immenso territorio si muovono senza problemi di orientamento, conoscendo a memoria ogni luogo e spostandosi senza sosta, in ogni stagione, per controllare le trappole e l’allevamento di renne. L’isolamento, il silenzio, il gelo, le difficoltà quotidiane per adattarsi alla legge della taigà sono una costante della vita in questi posti.

Libro consigliato da Memorial Italia

Autore

Daniele Castiglioni, dal 2003 viaggia in Siberia, dove ha percorso circa centomila km in modo autonomo e indipendente. Parla in russo, accumula appunti di viaggio, libri, cartine ma soprattutto ricordi ed esperienze di ogni tipo. Entra in contatto con la russa “Accademia dei viaggi indipendenti” (www.avp.travel.ru), apprendendo cosa significhi viaggiare scientificamente. Dal 2012 porta avanti il progetto “Acque siberiane”, dedicato all’esplorazione fluviale/lacustre di luoghi altrimenti non accessibili. Con goWare è autore anche di 120 km di Bajkal. In Siberia d’estate e 120 ore di Siberia. In treno da Mosca a Tynda che insieme a questo volume compongono la serie “in Siberia”

Ne parlano

Correlati



Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn