The LondonHer – la mia Londra. Storia di un'andata e un ritorno

Marta Gianotti

eBook, In evidenza, Viaggi

ebook 4,99 € | cartaceo 14,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Feedbooks | Giunti al Punto | Google Play | Hoepli.it | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | Libreria Universitaria | MondadoriStore | Omnia Buk | TIMreading | Streetlib store

ordina il tuo libro

Descrizione

Londra, la mia avventura più bella. Quanti, almeno una volta nella vita, hanno pensato di lasciare casa e trasferirsi all’estero e hanno scelto Londra? Io sono una di quelle persone. Con fatica e con mille dubbi, ho lasciato la mia casa di Biella per ritrovarmi a Finchley Road, preoccupata di non essere prematuramente inghiottita dalla metropoli. E invece non è successo… e, nell’ansietà di una nuova vita, mi sono perduta nelle vie della città e ho iniziato ad amarla e farmi amare, a scoprirla e farmi sorprendere, a odiarla e a non poterne fare a meno. Alla fine ho trovato a Londra la mia casa, il mio rifugio e la mia felicità. Credete davvero che Londra sia esattamente quello che pensate o vi viene raccontato? Vi sbagliate. Londra è molto di più e potete scoprirlo leggendo queste pagine. Pensando oggi a Londra mi tornano subito in mente le parole di Samuel Jonhson “When a man is tired of London, he’s tired of life”. C’è un’altra ancor più vera: “By seeing London, I’ve seen as much as the world can show”. È proprio così. Buona Londra!

Autore

Marta Gianotti, piemontese, è nata ai piedi del Monte Rosa. Ha iniziato, giovanissima, a viaggiare da sola. Lo spirito da viaggiatrice si è talmente radicato in lei da decidere di lasciare la casa di Biella e fare di Londra è la sua nuova casa. Inizia così l’avventura da blogger, narrando la capitale inglese attraverso racconti personali. Su The LondonHer, raccoglie i racconti dei suoi viaggi all’insegna del low cost e delle esperienze local.
Su Twitter la trovate come @Marta_Gianotti e se volete scriverle contattatela a thelondonher@gmail.com.

Ne parlano

«Consiglio la lettura a chi: viaggia o pensa di viaggiare, adora Londra e vuole riassaporarla nei frammenti di vita di una ragazza che si è affezionata a questa città. Inoltre, consiglio queste pagine ai giovani che cercano il coraggio di andare o viceversa di tornare.» Peccati di penna

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn