Un'elegante ferocia

Stefano Caso

Narrativa - Pesci Rossi, Noir

4,99 €

Disponibile all’acquisto e in Kindle Unlimited su Amazon

ordina il tuo libro

Descrizione

Reggiseni bianchi, palloncini sgonfi, spilloni acuminati e citazioni di Jean-Paul Sartre. Betty Cabrini, cinica e affascinante giornalista omosessuale apre un’inchiesta e, col suo fare maldestro e precipitoso, si scontrerà con la malasanità. Insieme all’ex collega Emiliano Leda, sanguigno e sbruffone, e ad Adelmo e Luiso, due studenti universitari, sarà protagonista di una vicenda che alterna tratti ironici alle voci più tragiche e feroci della natura umana.

Autore

Stefano Caso, nato e cresciuto a Cremona ma friulano d’adozione, è laureato in filosofia. È giornalista, ora capo ufficio stampa in un ente pubblico.
Un’elegante ferocia è il sequel del suo primo romanzo, D’amore non si muore (Rusconi, 2013). Nel 2014 ha pubblicato in ebook Il male relativo, sempre per goWare.
È rappresentato dall’agenzia letteraria Thèsis Contents.
Per critiche, complimenti o curiosità potete scrivergli un’email.
Su Facebook

Ne parlano

La Cabrini & soci conquistano per spontaneità, immediatezza e simpatia.Sono vivi, veri, sbucano dalle pagine, tanto che alla fine della lettura capisci perché l’autore abbia messo all’inizio gli indirizzi mail dei protagonisti.Venisse mai voglia di contattarli… su MilanoNera

[…] la lettura scorre, Betty ti entra nelle vene e nel cuore e lo stile di Caso, affascinante anche quando si spinge a citazioni letterarie o cinematografiche, finisce per conquistare del tutto. Alfonso D’Agostino su Ma Se Domani

«Ottimo noir. Ben scritto. Intrigante e scorrevole. Un sorriso, tra una pagina e l’altra di questa brutta vicenda, è necessario.» Federica Belleri su Libroguerriero

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn