Disruption

Guida per navigare i cambiamenti estremi

Alberto Mattiello, Paolo Taticchi (a cura di)

con Guerini Next, Libri

ebook 20,99€ | cartaceo 29,00€

Amazon | Apple iBookstore | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | MondadoriStore

Descrizione

In un contesto di incessante mutamento, in cui le logiche consolidate di competizione e crescita appaiono inadeguate, il ruolo del CEO sta subendo una significativa trasformazione. Da semplice esecutore di strategie, il CEO si sta reinventando come un «Chief Equilibrium Officer», ovvero una figura capace non soltanto di guidare, ma anche di interpretare con agilità i mutamenti, riconoscere le disarmonie e ridisegnare un equilibrio all’interno delle strutture organizzative. Basandosi su intuizioni tratte dalla rivista MIT Sloan Management Review, questo volume si configura come una risorsa indispensabile per i leader contemporanei, desiderosi di instaurare una cultura aziendale che sappia coniugare innovazione e sostenibilità. Disruption si presenta dunque come una guida, volta a orientare i leader verso l’adozione di strategie e modelli organizzativi innovativi, che non solo li rendano capaci di cavalcare le sfide del cambiamento tecnologico, ma garantiscano che le loro imprese rimangano agili, innovative e sostenibili in un’epoca caratterizzata da imprevedibilità e progresso sempre più rapide.

Autore

Alberto Mattiello è un business futurist, imprenditore, autore e un keynote speaker. Vive a Miami, Florida. Autore di sette libri è curatore della collana THE FUTURE OF MANAGEMENT. È un esperto di tecnologia, business e leadership del cambiamento e partner di Retail Hub. È stato membro del comitato scientifico di Confindustria Piccola Industria ed è lecturer in diversi atenei incluso l’Imperial College of London e l’Università Bocconi. Per le nostre edizioni ha pubblicato Mind The Change (2017).

Paolo Taticchi è Professore di Strategia Aziendale e Sostenibilità e Vicepreside (Executive Education, MBA e Global Engagement) presso la UCL School of Management di Londra. Negli anni 2021-23 il Sole 24 ore lo ha menzionato come l’under 40 italiano più influente al mondo. È anche un imprenditore e un advisor di aziende e governi. I suoi progetti e i suoi lavori sono stati raccontati da centinaia di testate di tutto il mondo, tra cui: Financial TimesForbesThe Economist, RAI, Sky News, Mediaset, BBC e CNN.

Condividi su Facebook Twitter LinkedIn