La crisi di Suez e la destra nazionale italiana

Matteo Luca Andriola

Storia

ebook 6,99€ | cartaceo 15,99€

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | MondadoriStore

Descrizione

Difenderemo il Canale di Suez con il nostro sangue e le nostre armi. Risponderemo all’aggressione con l’aggressione, al male con il male. Gamal Abdul Nasser

La crisi di Suez è stato uno dei primi drammatici episodi della Guerra fredda. Il 26 luglio 1956 il presidente egiziano Gamal Abdel Nasser nazionalizza la Compagnia universale del canale di Suez. È l’inizio di una crisi culminata con una guerra che vedrà il ridimensionamento del ruolo delle potenze coloniali europee come Francia e Inghilterra a vantaggio degli Stati Uniti e dell’Unione Sovietica. Come reagì alla crisi la destra nazionale italiana? L’autore ricostruisce accuratamente le posizioni di un’area magmatica come quella della destra italiana. Un’area divisa fra i sostenitori del terzaforzismo filoarabo e gli occidentalisti. I primi vedevano in Nasser un “Mussolini egiziano”, che incarnava l’ideale fascista dell’Islam. Gli occidentalisti vedevano nel gesto nasseriano e nella decolonizzazione un segno inequivocabile dello spengleriano “tramonto dell’Occidente”. Due chiavi di lettura che influenzeranno l’identità della destra italiana, e che avranno delle non trascurabili ricadute sull’atteggiamento della destra verso la crisi del Medio Oriente. Come pure del suo rapporto con Israele, il mondo arabo e l’America. Un libro che narra con attenzione, scrupolo e imparzialità una vicenda trascurata dagli studi storici.

Autore

Matteo Luca Andriola si laurea in Storia contemporanea all’Università degli Studi di Milano. Collabora con numerosi periodici come “Il Dubbio”, “Linkiesta.it”, “Lettera43.it”, “Stylo24.it”, “L’Interferenza.info” e “L’Antidiplomatico.it” e ha pubblicato saggi di politologia per varie riviste. Dal 2012, è autore di numerose inchieste giornalistiche. Nel 2014 ha pubblicato con Edizioni Paginauno La Nuova Destra in Europa. Il populismo e il pensiero di Alain de Benoist. Questo è il suo secondo libro.

Condividi su Facebook Twitter LinkedIn