Ogni cosa al suo posto

Samuel Giorgi

eBook, In evidenza, Narrativa - Pesci Rossi, Noir

4,99€

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Cubolibri | Ebookizzati | Feedbooks | Google Play | Hoepli.it | IBS.it | InMondadori | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | Libreria Universitaria | Media World | Omnia Buk | Ultima Books

ordina il tuo libro

Descrizione

Un campionario fantastico di orrori e misteri che si apre con una serie di strani incidenti domestici nelle valli trentine. Fatalità legate all’età delle vittime, semplice distrazione, oppure l’opera di un misterioso sicario? E poi: avete mai conosciuto un esperto di servizi di demolizione, sgombero e trattamento dei residui di sinistri? Non vi pare nulla di particolarmente affascinante o misterioso? Fareste bene a dubitare delle prime impressioni. Che ne dite poi di un salto in Val d’Ossola per risolvere una delle più intriganti leggende metropolitane: per quale motivo i cinesi non muoiono mai? E ancora: di quali orrori potrebbe macchiarsi un uomo che, dopo anni di onorata carriera, perda il lavoro e con esso il rispetto e la fiducia della moglie, dei suoi più cari amici e del mondo intero? E infine, perché non concludere il nostro viaggio in compagnia del piccolo Fógia, un bambino in contatto con le vite passate degli ospiti del cimitero del proprio paese?

Pagina Facebook: Ogni cosa al suo posto

ebook trailer

Autore

Samuel Giorgi è nato a Milano nel 1968. Il suo romanzo d’esordio, Il Mangiateste, dopo un’asta tra diverse case editrici, è stato pubblicato nel 2013 da Piemme (Gruppo Mondadori). Ha riscosso un ottimo consenso di critica, che lo ha accolto come il nuovo Stephen King italiano.
Collabora con diverse riviste letterarie e nella vita reale si occupa di formazione degli adulti e progettazione in ambito sociale. Vive con la famiglia in un piccolo paese nel Parco del Ticino.

Su Twitter: @SamuelGiorgi

Su Facebook: Samuel Giorgi

 

Ne parlano

«[…] cambia il modo di raccontare: più breve e conciso, ma non cambia il genere scelto per farlo: thriller con sfumature horror e paranormale.
Un libro che non annoia, leggibile anche in puntate. Un libro che in realtà è più libri…» recensione su 50/50 Thriller

«[…] costruisce un mosaico dalle mille sfaccettature i cui tasselli sono le pulsioni, le manie, le paure. L’orrore. Un orrore che assume i molteplici volti dell’esistenza umana, fino a raggiungere le lande del paranormale, dell’occulto.» recensione su Mangialibri

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn