Guida alla prestazione ottimale nello sport

Stefano Nicoletti

Salute e benessere, Sport

ebook 4,99 € | cartaceo 10,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

Descrizione

Qui e ora. Esserci. Questo potrebbe essere il grido di battaglia di una qualsiasi prestazione agonistica. Basterebbe pensare alla Haka degli All Blacks che afferma prepotentemente proprio l’esserci consapevole e il voler gareggiare. Lo sport, infatti è diventato una delle maggiori manifestazioni della società moderna: ci aiuta a prepararci a un mondo sempre più competitivo. Questa guida ha l’obiettivo di mettere insieme i più significativi studi di psicologia sportiva per far riflettere tutti (dal ragazzo al professionista, dal singolo atleta alla squadra, dall’allenatore al dirigente) su quale sia la strada per dare sempre il massimo e raggiungere la prestazione ottimale in qualsiasi sport.

La guida propone di applicare all’ambito sportivo la teoria dell’accettazione radicale, che è stata testata scientificamente sin dagli anni Settanta del Novecento in altri ambiti della psicologia con risultati eccezionali. La guida suggerisce anche le migliori metodologie per apprendere quelle abilità che sono necessarie a conseguire l’eccellenza.

Una lettura che aiuta a migliorarsi e a prendere consapevolezza di se stessi.

Autore

Stefano Nicoletti, toscano, classe 1975, lavora come consulente e formatore. Grazie a una vasta preparazione e alla sua passione per le scienze umane si occupa di divulgazione nell’ambito del coaching, dell’innovazione, dell’educazione e dell’imprenditorialità. Considera lo sport come un fondamentale allenamento alla vita.

Ne parlano

“Quello di Stefano Nicoletti non è un libro che racconta semplicemente come vincere di più oppure accusare meno lo stress, ma è soprattutto una guida che spinge ognuno di noi a conoscersi più nel profondo per tirare fuori, quando il gioco si fa duro, tutte le risorse necessarie per fare la cosa giusta nel modo giusto.” Leggi la recensione su Rugbymeet

“un vademecum di grande chiarezza, alla portata di tutti, assolutamente scevro da paternalismi e atteggiamenti da guru, lontano da inclinazioni cattedratiche e, anzi, pieno di spunti di riflessione tangibili da gustare all’interno di una piacevole lettura che spinge a buttar giù tutte d’un fiato il centinaio di pagine che completano il testo.” Leggi la recensione di Antonio Rico su Trend&Moda

Paolo Caselli dialoga con l’autore:

L’autore, ospite nella trasmissione RTV38:

Intervista “L’aspetto mentale di una prestazione sportiva” a cura di “Il terzo uomo” Ascolta l’intervista su Spreaker.

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn