La notte in cui gli animali parlano

Sante Roperto

Narrativa - Pesci Rossi, Romanzo-Racconti

ebook 4,99 € | cartaceo 9,99 €

Disponibile all’acquisto e in Kindle Unlimited su Amazon

ordina il tuo libro

Descrizione

La notte in cui gli animali parlano è la storia delle stagioni dell’esistenza, degli affetti dell’infanzia e delle grandi passioni. Matteo e Claudia si ritrovano in Calabria durante la festa della Madonna e la loro vecchia storia d’amore rivive sullo sfondo di un emozionante ritorno alle origini. Molti anni prima, da quello stesso paese, il nonno di Matteo, Alessandro, è partito per la seconda guerra mondiale. Giunto fino al fronte in Africa, anche Alessandro vive nel ricordo di un amore non vissuto. Molti anni dopo, nelle viuzze di Conflenti, le vite di Alessandro, Matteo e Claudia si incrociano di nuovo, inseguendosi nei giorni della festa. Amori non vissuti e secolari tradizioni contadine, scelte che ci cambiano e sogni di generazioni diverse si intrecciano fino a un commovente e struggente finale.

Autore

Sante Roperto, nato nel 1977, vive a Caserta ed è professore associato di Medicina veterinaria presso l’Università Federico II di Napoli. È autore di oltre 50 lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali. Giornalista dal 1997, per dieci anni è stato corrispondente di Superbasket e ha creato e diretto l’area marketing della JuveCaserta. Ha lavorato con le reti del gruppo Lunaset e scritto per molti quotidiani campani. Conduce trasmissioni sportive su Radio Prima Rete dal 1999. Nel 2010 ha scritto 40 minuti dal paradiso, e nel 2012 ha pubblicato L’uomo dell’ultimo tiro – La biografia di Nando Gentile, partecipando al Bancarella dello Sport. La notte in cui gli animali parlano è il suo romanzo d’esordio.

Ne parlano

«La notte in cui gli animali parlano è stato sicuramente una sorpresa. Avevo già detto che mi aspettavo molto da questo romanzetto eppure ciò che ho letto mi ha davvero colpito. Quando un libro ti fa cambiare il tuo punto di vista su un determinato argomento, vuol dire che, probabilmente, quel libro lo dovevi leggere.» Martino su Leggenda letteraria

«La nostalgia pervade l’intero romanzo e inevitabilmente tocca delle corde, suscita dei sentimenti, smuove qualcosa dentro. Quando un racconto riesce in questo; quando, pur non conoscendo le persone che apriranno il libro, un autore dialoga con il loro cuore, sta realizzando quello che, a parere di chi scrive, rappresenta il senso profondo della scrittura: un esercizio non fine a se stesso, che non si compiace della bellezza della forma ma che riesce a provocare anche solo un piccolo cambiamento in chi legge»recensione e intervista su GoldWebTV

«Passato e presente si confrontano, si avvicinano e si allontanano in questa ottima prova di Sante Roperto che riflette su ciò che non si è vissuto, su ciò che sarebbe potuto andare diversamente, su come il nostro presente sia anche figlio delle opportunità perse, dimenticate, lasciate.» Roberta Taverna su Inkbooks

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn