L’italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design

Paolo D'Achille e Giuseppe Patota (a cura di)

eBook, goWare & Accademia della Crusca, In evidenza

ebook 4,99 € | cartaceo 20,99 €

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Giunti al Punto | Google Play | IBS.it | Kobo Books | LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | MondadoriStore

ordina il tuo libro

Descrizione

Con questo libro l’Accademia della Crusca partecipa alla XVI Settimana della lingua italiana nel mondo, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dedicata, in questo 2016, al rapporto fra l’italiano e la creatività, che ha nei marchi, nei costumi, nella moda e nel design (termine inglese quanto a forma, ma italianissimo quanto a storia) quattro manifestazioni – anche linguistiche – del tutto speciali. Al volume, curato da Paolo D’Achille e Giuseppe Patota, hanno collaborato linguisti, paleografi e grandi esperti in ciascuno dei quattro settori: Floridia Benedettini, Cristina Bigliatti, Enzo Caffarelli, Gabriella Cartago, Antonio Ciaralli, Lorenzo Coveri, Simona Finessi, Federica Fiori, Diego Fiorini, Annalisa Nesi, Giuseppe Sergio, Andrea Viviani, Maria Teresa Zanola.

In Italia e nel mondo l’Accademia della Crusca è uno dei principali e più antichi punti di riferimento per le ricerche sulla lingua italiana e la sua promozione nel mondo. Sostiene l’attività scientifica e la formazione di ricercatori nel campo della lessicografia e della linguistica; diffonde la conoscenza storica della lingua e la coscienza critica della sua evoluzione; collabora con le istituzioni governative ed estere per il plurilinguismo.

 

Autore

Paolo D’Achille insegna Storia della lingua italiana e Linguistica italiana all’Università Roma Tre. Tra i suoi studi dedicati al lessico si ricordano quelli raccolti nel volume Parole nuove e datate. Studi su neologismi, dialettismi, prestiti (Firenze, Franco Cesati, 2012).

Giuseppe Patota insegna Storia della lingua italiana e Linguistica italiana presso l’Università di Siena-Arezzo. Nel 2016 ha pubblicato un libro sulla parola Bravo! (Bologna, il Mulino) e, con Valeria Della Valle, una raccolta di Lezioni di lessicografia (Roma, Carocci).

Ne parlano

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn