Giulio Sapelli

Nella crisi del capitalismo, dall’Italia al mondo

Giulio Sapelli, uno di quegli economisti eterodossi, continua l'eterodossia convincendoci che l'unica via di uscita dalla crisi è la frugale e leggera opera di trasformazione culturale che conduce gli attori dei mercati all'autoregolazione, un percorso che prende il nome di sussidiarietà. Non vi resta che lasciarvi convincere!