Stravaganze romane

Guida alla Roma da visitare senza orario né biglietto

Rinaldo Gennari

eBook, FIRSTonline con goWare

2,99€

Disponibile all’acquisto e in Kindle Unlimited su Amazon

Descrizione

Stravaganze romane è veramente un film; il film di un viaggio eccentrico e straordinario, casuale e volutamente disordinato, disseminato di mete che mai ci sarebbe venuto in mente di visitare se non fossimo incappati in questa guida unica e insostituibile.

Sessanta i luoghi con un segno, un’impronta, una testimonianza di ciò che appartiene alla Roma nascosta anche ai romani stessi. Non riusciremo mai vedere tutta Roma, nemmeno tutta la Roma monumentale… e allora potremmo decidere di vedere un po’ di quella città “che gli altri non vedono” e ci sarà sempre qualcosa in più da raccontare. Qualcosa di stupefacente e d’inedito.

Come fosse un unico viaggio, la passeggiata propone soste di osservazione quasi fossero stazioni di una metropolitana a cielo aperto, dove si può andare senza pagare un biglietto d’ingresso. I tanti aneddoti, le numerose storie e leggende romane, che solo raramente hanno trovato posto nelle guide ufficiali poiché espressione genuina della tradizione e della curiosità popolare, sono raccontati con brio e condite con graziose citazioni, che aiutano non poco a calarsi nel genius loci.

Cultore convinto del vagabondaggio culturale urbano, Rinaldo Gennari ci accompagna alla scoperta di storie, di pettegolezzi storici, di aneddoti appena credibili, riferiti col gusto di una sottile ironia e una punta di imbarazzata sorpresa.

Buon viaggio nella Roma che esiste e non lo sapevamo.

Autore

Rinaldo Gennari (1944) è un collezionista delle curiosità nascoste nei mille angoli della città di Roma. Estimatore convinto del vagabondaggio culturale urbano, ci accompagna alla scoperta di antiche vicende, di pettegolezzi storici, di aneddoti appena credibili, riferiti col gusto di una sottile ironia e una punta di imbarazzata sorpresa. L’autore, con il racconto Dalle mie parti spesso fa freddo, è anche il vincitore, per l’anno 2009-2010, del concorso sui racconti di viaggio lanciato da Ferrovie dello Stato in collaborazione col Premio Chatwin, il prestigioso premio dedicato annualmente al grande globe trotter e scrittore inglese per promuovere e stimolare gli scambi culturali fra i popoli. A conferma del suo grande amore per la città, Rinaldo Gennari fa parte del gruppo dei Volontari del Patrimonio Culturale Italiano che operano a Roma nell’ambito dell’iniziativa “Aperti per Voi”, un programma attivato con successo dal Touring Club Italiano che ha permesso l’apertura in tutta Italia, e di recente a Roma, di siti museali, archeologici e di altri luoghi della cultura altrimenti destinati a rimanere chiusi.

Ne parlano

Condividi su Facebook Twitter Google LinkedIn